INFISSI | SERRAMENTI | PORTE INTERNE | TENDE DA SOLE | ZANZARIERE : CHIEDI UN PREVENTIVOfratellimussosnc@virgilio.it

Serramenti in pvc, garanzia di risparmio energetico tutto l’anno

E’ scientificamente dimostrato che buona parte dei consumi energetici sono causati dalla dispersione termica attraverso le finestre. La soluzione è rappresentata dai serramenti in pvc che sono in grado di risolvere questo problema. Migliorano inoltre la distribuzione della temperatura negli ambienti creando così un microclima ottimale sia in estate che nei mesi più freddi dell’anno. Di conseguenza diminuiscono i costi in bolletta perché gli infissi di vecchia generazione col tempo tendono ad usurarsi dando il via libera a spifferi e infiltrazioni causando un maggior spreco di fresco in estate e di calore in inverno. Ecco perché sostituire i vecchi serramenti è un ottimo investimento oltre che un’azione di salvaguardia dell’ambiente.

Le caratteristiche dei serramenti in pvc a risparmio energetico

Serramenti pvcLe finestre a risparmio energetico sono in grado di isolare dal caldo e dal freddo fino a quattro volte gli infissi convenzionali migliorando l’efficienza energetica dell’abitazione, riducendo i costi e le emissioni di gas. I serramenti in pvc garantiscono impermeabilità e un isolamento termico-acustico notevole. Proprio per questo le finestre in pvc sono adatte a tutti i contesti. Anche agli edifici dei grandi centri urbani dove il problema acustico è rilevante. Inoltre sono particolarmente durature e necessitano di pochissima manutenzione.

L’importanza della scelta dei vetri dei serramenti

Un ruolo altrettanto importante riveste la scelta dei vetri utilizzati per le finestre della casa. Quando si sostituiscono i vecchi infissi, infatti, è necessario prendere in considerazione anche questo importante fattore. Un’ottima scelta è il sistema a doppi vetri formato da due lastre di vetro che distano pochi pochi millimetri l’una dall’altra. Al loro interno è collocata un’intercapedine o una camera appositamente adeguatamente sigillata. Nello spazio tra i due vetri viene collocato un gas nobile al posto dell’aria, generalmente l’Argon o il Kripton. Tutte queste accortezze sono necessarie per garantire un ottimo isolamento.

Un’altra soluzione è rappresentata dai serramenti a tripli vetri. Garantiscono un’alta efficienza energetica grazie al doppio intercapedine e al rivestimento a bassa emissione su due lastre di vetro che aumentano sensibilmente il potere di isolamento termico-acustico. Assicurano, inoltre, notevole risparmio soprattutto nei periodi di accensione degli impianti di riscaldamento.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: